I profumi ispirati dai quadri

Una creazione olfattiva va assaporata dolcemente, facendosi trasportare da ciò che essa sa suscitare, esattamente come un quadro, una scultura, una fotografia che alla prima vista ci invita a fare collegamenti, spingendoci a rivivere sensazioni nascoste e dimenticate.

E’ dedicato alla pittrice Artemisia Gentileschi, femminista ante litteram, Artemisia G di Coquillete Paris. L’intera piramide olfattiva (dove è sempre presente l’artemisia che si sposa a note maschili come il muschio e il vetiver) è una sorta di “interpretazione” dei chiaroscuri, un richiamo ai tratti di luce e di oscurità tipici della pittura della Gentileschi.

Che profumi possono ispirare i quadri di due grandi impressionisti come Monet e Manet? L’Artisan Parfumeur, grazie al naso Fabrice Pellegrin, ha creato due colonie che interpretano i capolavori dei due impressionisti. “Au Bord de L’Eau” prende spunto dall’omonimo dipinto di Claude Monet, le note agrumate si mescolano a quelle delicate dei petati dell’arancio amaro e della violetta.

La colonia “Sur L’Erbe” de L’Artisan Parfumeur,  si ispira al quadro “Le Déjeuner sur l’herbe” di  Édouard Manet, evoca l’atmosfera bucolica del pic-nic nel bosco, le note di neroli sono arricchite da muschi bianchi su una scia di note ambrate.

S’ispira all’oro veneziano, usato per gli affreschi e gli stucchi della Serenissima, MICA D’ORO I di Storie Veneziane by Valmont. Una fragranza sensuale e ipnotica che dipinge in un quadro la decadenza del Casino del Ridotto, dove il rum euforico incontra la cremosa crema chantilly mentre la vaniglia aggiunge una nota speziata.

Ligea La Sirena di Carthusia prende spunto dalla Ligea, la Sirena che rappresenta il brand, ovvero l’opera dell’illustratore Mario Laboccetta (1899-1988) scelta come logo di Carthusia. E’ una sirena floreale, fantastica, nouveau-simbolista. Il jus è un nettare sensuale, che accosta il caldo profumo cipriato del patchouli al gusto fresco del mandarino. Un accostamento deciso e seducente.

Il maestro profumiere Alberto Morillas in The Fabolous Collection di Dalì Haute Parfumerie Paris indaga il percorso di Dalì, artista iconoclasta e geniale, interpretandone lo spirito in forma olfattiva. Crea così cinque eccezionali profumi della collezione Dalí Haute Parfumerie, usando rare essenze per infonderle nell’immortale memoria dell’olfatto, come un assaggio di eternità sulla terra.

Un profumo dedicato alla Gioconda? E’ Histoires de Parfums 7753, dove le cifre stanno alle misure dell’olio su tavola 77 x 53 cm. Il naso Gérald Ghislain non ha voluto rappresentare la fragranza di una donna del passato, ma il profumo di un ideale di donna e femminilità senza tempo, ricco di sfumature e chiaroscuri che riflettono il carattere sfuggente ed enigmatico che trapela dai tratti più intriganti de La Gioconda

Si rifà all’arte moderna “This is not a blue bottle”di Histoires de Parfum. Il nome deriva da “Il tradimento delle immagini”, la celebre opera degli Anni ’20 del pittore surrealista René Magritte. Il dipinto ritrae l’immagine di una pipa che riporta sotto la scritta, tradotta dal francese “Questa non è una pipa”, a indicare che dal vuoto all’esistenza vi sono infinite possibilità.

NUDA VERITAS Atelier des Ors s’ispira all’Art Nouveau, uno stile di arte ornamentale in voga dal 1890 al 1910 che include pittura, gioielleria, arredamento e arte del vetro. Il profumo si apre con un delicato cuore floreale di gelsomino e osmanthus, per giungere alla nuda verità, una trasparente e acquosa foschia con note di patchouly e Ambroxan.

S’ispira al dipinto “Black Iris” della pittrice americana Georgia O’Keefe, la madre del modernismo americano, il nuovo Interlude Black Iris Man di Amouage. Un’eau de parfum speziata e legnosa che si apre con le note di bergamotto, rosmarino, foglie di violetta, accompagnata dall’assoluta di rizoma d’iris, ambra, franchincenso, cisto, mirra e vaniglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Menu